Anche la bella stagione, si sa, ha degli inconvenienti. E il principale è “l’invasione” di mosche, zanzare e insetti indesiderati. Come difendersi?

Prima di ricorrere ai metodi “chimici”, è bene sapere che ci sono una serie di piante che aiutano a tenere lontani dai luoghi che frequentiamo mosche, zanzare e altri insetti e animali fastidiosi e pericolosi per la salute.
Radici, foglie e fiori di determinate piante possono secernere delle sostanze che risultano repellenti per parecchi “parassiti” o agenti patogeni. È sufficiente piantarli in giardino, in balcone, o sul davanzale della finestra.

• Contro le mosche: Basilico, erba amara e noce.
• Contro le formiche: Lavanda, erba amara e valeriana o una combinazione tra rose e lavanda.
• Contro le zanzare: Gerani, citronella, basilico, lavanda, menta.

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi questo articolo!

Condividi queste informazioni con i tuoi conoscenti!